Ottimi risultati per i nostri atleti nei campionati di squadra!

24/05/2020

Anche in questo periodo di lontananza forzata dalle competizioni e dagli allenamenti per i nostri atleti è giusto ricordare i risultati raggiunti dal San Bartolomeo.

Questa volta a farlo è Il Gazzettino, con un bel articolo del 27 aprile.

“Sono tutti del San Bartolomeo gli ultimi sorrisi prima della sosta che ha interrotto i campionati regionali di tennistavolo”

Gli atleti del team di Salzano, infatti, guidano le classifiche sia in Serie C femminile sia nel girone B di Serie C2 maschile.

Tra le ragazze il terzetto Noemi Pellizzon, Giulia Franzoni e Giada Bettio, targato Termoidraulica Franzoni, ha ottenuto 8 successi in altrettante uscite e, con 16 punti, ha un vantaggio di +4 sul Vergati Sarmeola e +8 sulla Fondazione Bentegodi.

In serie C2/B il San Bartolomeo Sirmax (Gianluigi Marchese, Dario Bognolo, Enrico Biasibetti) grazie a 8 vittorie e 2 pareggi in 11 gare è in testa con un punto di margine sui mestrini del Bissuola (Pietro Rizzato, Franco Cipriano, Jacopo Cipriano, Federico Marcassa) e sullo Star Este.

Nel girone D di D1 è vicecapolista a -2 dalla vetta il Bissuola (Luca De Carli, Pietro Bernardi, Matteo Favaretto, Giovanni Scodeller, Giordano Sini) con 13 punti, mentre a 9 sono a braccetto i due portacolori del San Bartolomeo, l’Autospinea (Alberto Toffano, Marco Bortoletti, Alessandro Busatto) e All’Albera (Noemi Pellizzon, Luca Dartora, Edoardo Favaretto, Federico Vendramin).

Ottimo poi il risultato nell’individuale femminile della nostra 14enne Noemi Pellizzon, sesta su 59 pongiste in graduatoria.

Un bel modo per ringraziare tutti i nostri sponsor che con il loro supporto hanno contribuito a realizzare questi ottimi risultati.

Un bel modo per complimentarci con i nostri atleti, nessuno escluso. Dai bambini che si sono avvicinati da poco a questo sport agli amatori che continuano – nonostante l’età! – a coltivare questa bella passione.

Un bel modo per chiudere questa stagione che non si può definire in altro modo se non atipica.

Un bel modo per pensare di essere pronti per ripartire finalmente a settembre ancora più preparati e più forti di prima!

Magari anche con qualche bella sorpresa…